01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1° CATEGORIA - 25ª GIORNATA

06-03-2016 19:01 - News generiche
SPES BORGOTREBBIA – SARMATESE 2-1

SPES BORGOTREBBIA
Ironi, De Sensi, Boledi, Brigati, Iorio, Rozza, Fornaciari (61’ Rossi), Pagani (78’Tedeschi), Boccuni, Lucci, Cavanna (68’ Cantu’). A disposizione Conti, Pennisi, Reggi, Bisi. All.Sassi

SARMATESE
Corbellini, Manini, Albasi, Scanzaroli (79’ Galvagni), Cortes, Montini, Picerni (24’ Tuzzi), Ardemagni, Bariani, Lampis (65’ Bazzarini), Maffi. A disposizione Forterri, Candeletti, Grassi F., Magnani. All. Grassi R.

Arbitro Bersani della Sezione di Piacenza

Marcatori 13’ e 33’ Pagani, 61’ Lampis (Rig.)

San Rocco al Porto – La Sarmatese torna con le mani vuote dallo scontro diretto contro la SpesBorgotrebbia abile a capitalizzare a pieno le poche occasioni create durante tutta la durata della gara, di contro la Sarmatese pur apparsa sottotono rispetto alle ultime uscite, avrebbe tranquillamente potuto raggiungere il pari, che alla fine avrebbe accontentato tutti. Passano solo quattro minuti e sono gli ospiti ad inaugurare la cronaca di giornata con Bariani cha libera Picerni la cui conclusione in diagonale si perde a lato di poco, con Maffi che non arriva alla deviazione sotto misura. Sul rovesciamento di fronte Fornaciari chiama Corbellini alla respinta all’altezza del primo palo. Al 13’ Pagani raccoglie un traversone dalla destra e lasciato solo mette in rete senza difficoltà. Poco dopo il quarto d’ora Lampis, con un passaggio filtrante serve Bariani che calcia a rete, ma Ironi in uscita sventa. Al 33’ si ripete in fotocopia l’azione che aveva portato al vantaggio della squadra locale; Cavanna se ne va ancora sulla destra e centra per l’accorrente Pagani che raddoppia con un facile tocco sotto misura. Al 43’ Bariani liberato in area calcia a botta sicura ma Ironi salva e l’azione sfuma. A tempo scaduto beffarda traiettoria di Lucci che Corbellini mette in corner. In apertura di ripresa Bariani ci prova da distanza ravvicinata ma Ironi dice ancora di no. Al quarto d’ora Lampis viene atterrato in area; lo stesso numero dieci si incarica della battuta e accorcia le distanze. Due minuti dopo clamorosa occasione per il pareggio della Sarmatese quando Montini lancia Lampis che centra per Bariani ma la sua conclusione da posizione molto favorevole finisce incredibilmente alta sopra la traversa. A questo punto la Sarmatese si spegne progressivamente, la difesa locale respinge ogni attacco e la gara termina con l’importante vittoria dei padroni di casa. Domenica prossima obbligatorio per la Sarmatese tornare alla vittoria nel confronto interno con il fanalino di coda Vigolzone.


Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it