07 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1° CATEGORIA - 27ª GIORNATA

20-03-2016 18:26 - News generiche
Andrea Magnani
VIGOLO – SARMATESE 2-1

VIGOLO
Cordoni, Bersani, Cangiano, Badagnani, Cervini, Orsi, Diagne, Bertuzzi, Aleksic, Nani, Signaroldi. A disposizione Serio, Allegri, Ghelfi, Pietra, Vernaschi. All Stecconi.

SARMATESE
Corbellini, Manini, Cortes (81’Albasi), Montini, Bernini, Bazzarini, Galvagni (63’Maffi), Ardemagni, Bariani, Lampis, Magnani (59’Picerni). A disposizione Forterri, Presta, Scanzaroli, Tuzzi. All Grassi R.

Arbitro: Latifi della Sezione di Piacenza

Marcatori: 25’Magnani, 62’Aleksic, 87’Diagne (Rigore)

Espulsi: 32’Cangiano, 67’Bernini

Vigolo Marchese – La Sarmatese perde nel finale e la classifica torna a farsi preoccupante, al termine di una gara dai due volti. La squadra di Grassi deve recriminare per le varie occasioni sprecate nel primo tempo poi nel secondo tempo un calo generale ha favorito la rimonta dei padroni di casa. Passano solo quattro minuti e la Sarmatese ha la palla clamorosa per il vantaggio quando Bariani serve Magnani che da posizione favorevole spara alto. Al 7’ Bazzarini calcia verso la porta, il suo tiro viene intercettato da Magnani che conclude ancora fuori dallo specchio della porta. La Sarmatese è padrona del campo e al 20’ Bariani chiamato in causa da Montini in diagonale calcia sull’esterno della rete. Poco dopo si fanno vivi i locali con Badagnani che da fuori area calcia alto. Al 25’ la Sarmatese passa; pregevole assist di tacco di Bariani per Magnani che non sbaglia e mette in rete. Poco prima della mezz’ora, Nani su punizione pesca Diagne che colpisce di testa; Corbellini è ben piazzato e blocca senza problemi. Al 32’ Cangiamo entra duro su Galvagni, l’arbitro estrae il cartellino rosso e Vigolo in dieci. A tempo scaduto altra grande occasione per la Sarmatese, Lampis crossa e Bariani sotto misura calcia alto. Si va quindi al riposo con la Sarmatese in vantaggio e con il rammarico di aver fallito varie occasioni per chiudere la gara. La ripresa vede una Sarmatese più timorosa mentre i padroni di casa nonostante l’inferiorità numerica si buttano in avanti alla ricerca del pareggio. Al 53’ Nani calcia verso la porta e Corbellini para, sul proseguimento dell’azione Aleksic si libera in area ma Corbellini respinge all’altezza del primo palo. Al 57’ Galvagni serve in profondità Bariani che mette in rete ma il direttore di gara annulla per sospetto fuorigioco. Poco dopo Aleksic in diagonale fulmina Corbellini e pareggia. Al 67’ misterioso doppio giallo per Bernini e anche la Sarmatese resta in dieci. A cinque minuti dalla fine Bazzarini dal limite ha la palla buona per il vantaggio ma la sua conclusione è sporca e finisce fuori. All’87 l’episodio che decide la gara; il pessimo direttore di gara assegna un inesistente calcio di rigore al Vigolo per un presunto fallo su Aleksic. Dal dischetto Diagne calcia forte sotto la traversa e Vigolo in vantaggio. Non succede più nulla e si arriva al fischio finale che decreta una sconfitta bruciante ed immeritata. Dopo la sosta pasquale appuntamento a Soragna contro la capolista Borgo San Donnino.


Realizzazione siti web www.sitoper.it