27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1ª CATEGORIA - 4ª GIORNATA

04-10-2015 17:57 - News generiche
Alabsi in gol al 93´
SARMATESE - CORTE CALCIO 1-1

SARMATESE

Corbellini, Manini, Albasi, Scanzaroli, Montanari (46´ Presta), Bazzarini (75´ Korriku), Galvagni, Ardemagni, Magnani (46´ Maffi), Lampis, Cortes. A disposizione Forterri, Bernini, Picerni, Tuzzi. All.Grassi


CORTE CALCIO
Toscani, Deolmi (78´ Deolmi), Galazzi, Cortellini, Priori, Carini, Facchini (92´ Zirafi), Borriello, Ussia (72´ Lattuca), Pellini, El Marouf. A disposizione Soliani, Gatti, Mori, Larhzafi,. All. Di Donna

Arbitro Ronchetti della Sezione di Parma

Marcatori: 46´ Ussia, 93´ Albasi.

Sarmato - Pareggio in extremis per la Sarmatese grazie ad Albasi che in mischia al 93´ trova il guizzo giusto ed evita ai suoi un´altra sconfitta immeritata. Nel primo tempo padroni di casa troppo rinunciatari, il Corte Calcio se ne sta sulle sue; ne esce una prima frazione dove latitano gioco e spunti di cronaca degni di nota e si va al riposo inevitabilmente a reti inviolate. Di ben altro livello la ripresa che si apre con il vantaggio ospite; Borriello centra dalla sinistra, lieve tocco di testa di Ussia che manda la palla sul palo e quindi in rete. Al 54´ veloce ripartenza ospite ancora con Ussia che si invola sulla destra che centra per El Marouf, che fortunatamente non aggancia. Un minuto dopo Ussia su punizione chiama Corbellini ad una difficile respinta. A questo punto la Sarmatese cambia passo e si assiste ad un monologo della squadra di casa. Al 59´ Ardemagni chiama, su punizione, Toscani ad un difficile respinta. Al 61´ Maffi si presenta solo davanti a Toscani ma mette a lato. Al 69´ ancora Toscani si distende e sventa un´insidiosa punizione di Lampis. E´ ancora una punizione del capitano biancoazzurro a creare pericolo in area ospite; Toscani smanaccia, la palla rimane lì ma nessuno arriva per la deviazione vincente. Sarmatese vicinissima al pareggio al 83´ quando Albasi in scivolata devia il cross dalla destra di Galvagni, ma la palla si stampa incredibilmente sul palo. A due minuti dal novantesimo Lampis crossa dalla sinistra, Maffi di testa, sottomisura, alza incredibilmente. Sembra materializzarsi un´altra sconfitta immeritata, ma a tempo scaduto, Albasi in acrobazia, raccoglie una punizione di Lampis e trova il meritatissimo pareggio. I migliori Albasi, Lampis e l´estremo difensore ospite Toscani (Classe 1997 al debutto in prima squadra).


Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it