18 Febbraio 2020

News
percorso: Home > News > News generiche

COPPA EMILIA 2ª CATEGORIA - QUARTI DI FINALE - GARA DI ANDATA

06-02-2020 10:11 - News generiche
Ottima prestazione per Lorenzo Strozzi
ARSENAL – SARMATESE 0-2

ARSENAL
Di Già, Calò (87’ Rota), Barbarini, Zanardi, Valenti, Polesnan, Menozzi (55’ Allodi), Azedine, Girolamo (75’ Chierici), Boni (65’ Tedoldi), Guareschi. A disposizione Lugli, Dall’Asta, Ponzi, Camera. Allenatore Ocozzoli.

SARMATESE
Bersani, Benedetti, Strozzi, Rossi, Lo Nardo, Chiapparoli, Tosi (86’ Viani), Carlini, Signaroldi, Zanolini, Belfiglio (87’ Picerni). A disposizione Zambianchi, Ajdinovic, Barbieri, Lodola, Volpe. Allenatore Viciguerra.

Arbitro: Aglietti della Sezione di Reggio Emilia.

Marcatori: 60’ Strozzi, 78’ Zanolini.

San Pancrazio (PR) – La Sarmatese vince in trasferta l’andata dei quarti di finale di Coppa Emilia e si pone in posizione di buon vantaggio, in vista della gara di ritorno in programma tra un mese a Sarmato. Si attende un Arsenal arrembante e la partenza della squadra di casa è a ritmi sostenuti, tuttavia la retroguardia ospite regge più che bene e non si registrano particolari pericoli dalle parti di Bersani. Prese le misure la Sarmatese inizia a proporsi in fase offensiva e al 11’ bella combinazione Tosi – Strozzi con insidioso traversone di quest’ultimo su cui non arriva nessuno alla deviazione finale. Al minuto 36’ l’azione si ripete, altra volata di Strozzi e cross in mezzo; arriva Tosi al volo, da buona posizione ma il tiro è alto sopra la traversa. Si va quindi al riposo con risultato a reti inviolate. Inizio ripresa piuttosto equilibrato con il gioco che ristagna a centrocampo, ma al 60’ pregevole assist di Carlini per Strozzi, che ancora una volta è incontenibile sul settore di sinistra e batte imparabilmente Di Già, firmando il vantaggio per la squadra di mister Viciguerra. Sarmatese ancora pericolosa al 27’ con Tosi che riceve da Belfiglio ma non trova per poco il bersaglio grosso. Poco dopo la mezz’ora arriva il raddoppio; Carlini lancia in profondità, la difesa locale sembrerebbe in vantaggio ma Valenti e Di Già non si intendono, e Zanolini si incunea tra i due, salta il portiere e va a mettere comodamente in rete. Al 83’ Tosi raccoglie l’assist di Zanolini, ma spreca da distanza ravvicinata, la terza rete che avrebbe potuto mettere una più che seria ipoteca sull'accesso alla semifinale. Per la Sarmatese comunque resta una prova di forza a livello collettivo, davvero convincente, che fa ben sperare per il proseguo della stagione.



Fonte: Società - Ufficio Stampa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]