20 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

COPPA EMILIA - SECONDA CATEGORIA

09-09-2018 20:22 - News generiche
SARMATESE – BORGONOVO CALCIO 0-0

SARMATESE
Zambianchi, Menneas, Caravaggi (86´ Ibro), Signaroldi T., Manini, Marazzi (46´ Ourdi), Habibi, Barbieri, Rossi (92´ Cassinelli), Lampis, Signaroldi A. A disposizone Barani, Picerni, Strozzi, Viola. Allenatore Grassi

BORGONOVO CALCIO
Zaffignani, Galli (75´ Ferri), Scarpa, Martinez, Lupi, Chinelli. Cortes (65´ Sogni), Negrati (73´ Civardi), Bergonzi, Delfanti, Ferrari. A disposizione Gandini, Toschi, Bozzi, Marannino, Maini. Allenatore Lazzarini.

Arbitro Vicinanzo della Sezione di Piacenza

Sarmato (PC) – La Sarmatese forte della vittoria esterna di sette giorni fa, accede senza patemi alla fase successiva di Coppa Emilia, al termine di una gara dalle poche emozioni. Al 14´ primo spunto di cronaca con Barbieri che imbecca in profondità Signaroldi T., che però al momento di concludere, perde il passo e l´azione sfuma. La Sarmatese comanda le operazioni, gli ospiti si difendono con ordine e non succede nulla di rilevante fino al minuto quaranta, quando Lampis e Signaroldi Andrea non trovano la deviazione vincente sul cross dalla sinistra di Caravaggi. La ripresa prosegue sulla stessa falsa riga di quanto visto nella prima frazione; al 55´ Lampis su calcio di punizione trova la testa di Manini ma il pallone termina fuori dallo specchio. La Sarmatese ci prova però i ritmi sono lenti e la manovra appare meno brillante rispetto alle ultime uscite e non ci sono particolari spunti di cronaca da segnalare. In pieno recupero al 92´ la Sarmatese ha l´occasione più nitida per passare; preciso cross di Lampis; Signaroldi di testa manda la sfera a colpire in pieno la traversa. Un minuto dopo Lampis calcia una punizione dal limite e il pallone finisce fuori di un nulla. In chiusura Ibro ci prova in diagonale ma Zaffignani è ben piazzato e blocca a terra. Il triplice fischio finale decreta il risultato a reti bianche che come detto promuove la squadra di Grassi al turno successivo. Domenica prossima, sempre sul terreno amico, debutto in campionato contro il Calendasco.



Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it