25 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1ª CATEGORIA - 7ª GIORNATA

29-10-2017 18:52 - News generiche
FIDENZA – SARMATESE 1- 1

FIDENZA
Di Martino, Baudi, Tesoriati, Casisa M., Viglioli, Priori (61´Sarno), Corsaletti, Sanella (91´ Allodi), Scarinzi (70´ Consigli), Casisa G. (71´ Martinelli), Pin (46´Lottici). A disposizione Rovito, Lusignani. Allenatore Zambrelli

SARMATESE
Ironi, Picerni, Albasi, Molinelli, Pederzoli, Mini, Adheen (78´ Topalovic), Figoli, Maffi (57´ Aamrani), Bariani, Cimmino (46´ Gazzola). A disposizione Paratici, Bottiglieri, Habibi, Leccacorvi. Allenatore Reboli

Arbitro: Cortese della Sezione di Bologna

Marcatori: 47´ Maffi, 55´ Scarinzi (Rig.)

Fidenza (PR) – La Sarmatese torna dalla trasferta di Fidenza con un buon punto, che fa morale, ma anche con un po´ rammarico per il fatto che i padroni di casa hanno raggiunto il pareggio solo grazie ad un calcio di rigore totalmente inventato dal direttore di gara. Il Fidenza parte forte e Ironi al 2´ deve subito essere decisivo sul tocco ravvicinato di Corsaletti. La Sarmatese contiene bene gli attacchi, piuttosto sterili dei locali e al 21´ Maffi di controbalzo da fuori area chiama Di Martino alla parata a terra. Lo spettacolo non è di certo esaltante e si deve attendere il 44´ per registrare la conclusione da lontano di Casisa M. che Ironi neutralizza senza troppe difficoltà. La ripresa si apre con il vantaggio della Sarmatese, Bariani crossa e Maffi con una spettacolare rovesciata porta i suoi in vantaggio. Passano solo pochi minuti e l´arbitro ravvisa un´inesistente tocco di mano di Mini e assegna il calcio di rigore. Dal dischetto Scarini spiazza Ironi e pareggia. Al 72´ il Fidanza ha l´unica vera possibilità per andare a rete con Casisa G., che ti testa manda il pallone a stamparsi sulla traversa. La difesa della Sarmatese vince tutti i duelli e al 84´ Bariani ha la palla del match point ma la sua conclusione da posizione favorevole non centra la porta e finisce a lato. In chiusura di frazione ancora la Sarmatese si fa viva in fase offensiva con la conclusione dal limite di Figoli, Di Martino è ben piazzato e blocca.




Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it