29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 2ª CATEGORIA - 10ª GIORNATA

18-11-2019 12:24 - News generiche
PODENZANO – SARMATESE 2-3

PODENZANO
Fiocchi, Lo Campo (85’ Parizzi), Galazzi (13’ Santoro), Giacopazzi (46’ Caputo), Facchini, Marazzi, Rebecchi, Manca, Raffo, Rizzi, Carrara (65’ R.Sparzagni). All M.Sparzagni

SARMATESE
Zambianchi, Benedetti, Strozzi (30’ Chiapparoli), Picerni, Lo Nardo, Ajdinovic, Viani (83’ Rossi), Barbieri, Signaroldi, Zanolini, Belfiglio. Allenatore Viciguerra.

Arbitro: Sesenna della Sezione di Piacenza.

Marcatori: 8’ Signaroldi, 22’ Manca, 51’ Raffo, 53’ Signaroldi, 56' Viani.

Podenzano – Non ha tradito le attese la sfida al vertice del girone “A” di seconda categoria, che ha richiamato un folto pubblico al “Rubini” di Podenzano. A spuntarla, dopo un doppio ribaltone; con relativo consolidamento del primato, è stata la Sarmatese, più incisiva al peraltro indomabile e concreto Podenzano, che ha retto più che decorosamente il confronto e che si è visto negare nel finale un rigore piuttosto evidente (fallo di mano in area non visto dall'arbitro.). Da li un po’ di nervosismo, sfociato nell'espulsione del tecnico rossoblu Mario Sparzagni e qualche parola di troppo volata al rientro negli spogliatoi da parte dei giocatori di casa. Partita giocata a viso aperto e alta intensità da entrambe le contendenti, ben organizzate e caratterizzata da più di un gesto tecnico apprezzabile. Migliore l’approccio della squadra di Viciguerra che passa al 8’ con precisa inzuccata di Signaroldi, all'altezza del primo palo, su cross da desta di Picerni. In rapida successione, su schema d’angolo, bersaglio sfiorato dall'ottimo Zanolini, mentre a metà frazione, su appoggio di Giacopazzi l’altrettanto bravo Manca raddrizza il punteggio con un sinistro a giro dal limite di chirurgica precisione. Poco più tardi Fiocchi alza oltre la traversa una botta di Picerni ed è in seguito tempestivo ad arginare in uscita bassa un cross di Zanolini all’indirizzo di Signaroldi. Dall'altra parte assist filtrante di raffo per Carrara, su cui sventa in extremis Benedetti e prima dell’intervallo si spegne a lato un tentativo da posizione interessante di Viani. In avvio di ripresa (6’) l’instancabile Lo Campo lavora l’ennesimo buon pallone sulla destra crossando al bacio per la bella zuccata del sorpasso di bomber Raffo. Ma neanche 2’ oltre, su punizione pennellata dalla trequarti di Zanolini, parità prontamente ristabilita del secondo centro aereo di Signaroldi. E solo 3’ più tardi ecco il gol partita autografato da Viani, su punizione dalle media distanza che s’infila nel “sette” alla destra del portiere. Prodigioso poi due volte Fiocchi sulle stoccate ravvicinate di Zanolini e Signaroldi, a mantenere in vita i suoi, mentre nei generosi attacchi alla ricerca del pareggio i rossoblu si imbattono come detto in un vistoso quanto impunito tocco di braccio. Con la Var sarebbe forse finita diversamente, ma nel complesso la Sarmatese se li è meritati tutti i tre punti.




Fonte: Libertà del 18/11/2019

Realizzazione siti web www.sitoper.it