17 Ottobre 2019

News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 2ª CATEGORIA - 18ª GIORNATA

17-02-2019 20:48 - News generiche
SPES BORGOTREBBIA – SARMATESE 1-1

SPES BORGOTREBBIA
Ballerini, Leccacorvi, Barti (66’ Hysa), Diarrasouba (70’ Papa), Facchini, Premoli, Ferrari (62’ Risposi), Cisse, Spiaggi (85’ Elyamani), Mbaye, Piccini. A disposizione Bongiorni, Varesi, Hristov, Platè, Badagnani. Allenatore Leccacorvi.

SARMATESE
Zambianchi, Picerni, Caravaggi, Signaroldi T., Ajdinovic, Lo Nardo, Belfiglio (64’Ourdi), Barbieri, Signaroldi A. (70’ Rossi), Zanolini (88’ Duma), Maccabruni. A disposizone Cassinelli, Manenti, Tosi, Ibro. Allenatore Romanini.

Arbitro Potocean della Sezione di Piacenza

Marcatori: 14’ Zanolini, 64’ Mbaye.

Espulso 42’ Ajdinovic

Piacenza – Non riesce alla Sarmatese l’impresa di accorciare le distanze in classifica, al termine di una gara ben giocata ma con un risultato finale che lascia a tutti un po’ di amaro in bocca. L’inizio vede la Sarmatese ben decisa ad ottenere i tre punti e al 14’ Zanolini con una gran conclusione da fuori porta in vantaggio i suoi. I padroni di casa non riescono a proporre una reazione degna di nota e la Sarmatese comanda agevolmente le operazioni fino al minuto 42, dove si rileva il fattaccio che finirà per condizionare il resto della gara; Ajdinovic reagisce ingenuamente alle continue provocazioni di Spiaggi, inevitabile il cartellino rosso e Sarmatese in dieci uomini. Nonostante l’inferiorità numerica la Sarmatese parte forte nella ripresa e al 51’ Ballerini in uscita bassa blocca il tentativo di Zanolini. Poco dopo Signaroldi A. ruba palla sulla trequarti e si invola verso la porta avversaria ma la sua conclusione non è precisa e si perde a lato. La superiorità numerica, alla fine, da maggiore spinta ai padroni di casa, fino a questo momento non pervenuti e al 64’ Piccini crossa dalla sinistra; irrompe Mbaye che di forza batte Zambianchi e pareggia. La fatica si fa sentire ma la Sarmatese non soffre più di tanto e al 84’ Zanolini ha sui piedi la palla da tre punti ma Ballerini compie un autentico miracolo e di piede respinge la conclusione a colpo sicuro dell’attaccante in maglia biancoazzurra. Il triplice fischio dell’arbitro (ottima la sua direzione) sancisce il risultato di parità che lascia parecchio rammarico alla Sarmatese apparsa nel complesso superiore alla capolista. Per la Sarmatese appuntamento mercoledì nel recupero interno contro il Bobbio 2012 con l’obbligo di conseguire i tre punti per proseguire il tentativo di rincorsa alle prime posizioni in classifica.




Fonte: Società

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]