19 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1ª CATEGORIA 2021 / 2022 - 23ª GIORNATA

25-04-2022 10:03 - News generiche
SARMATESE - CARPANETO CHERO 2-3

SARMATESE
Cordoni, Arisi, Groppi, Ferdenzi (90' Gatti), Carlini (35' Picerni), Bontempi, Groppi, Scotti (88' Viani), Signaroldi, Squintani (67' Schiavi), Strozzi (72' Bovarini). A disposizione Di Napoli, Metti, Conigliaro, Volpe. Allenatore Caragnano.

CARPANETO CHERO
Shelna, Calegari, Silva, Boga, Piazza, Sonlieti, Masseroni, Fellegara (65' Carisetti), Dellapina (46' Fornaciari), Terranova (64' Caporali), Guarini. A disposizione Buzzoni, Castignetti, Libreri, Keqi, Malvezzi, Re. Allenatore Magni.

Arbitro: Tuderti della Sezione di Reggio Emilia.

Marcatori: 29' Scotti, 50' Masseroni, 77' Caporali, 83' Caporali, 87' Schiavi.

Sarmato (PC) – Gara intensa, tirata e combattuta; alla fine, abile a sfruttare gli episodi, la spunta il Carpaneto Chero, che stacca l'allungo decisivo per la vittoria del campionato, alla quale manca davvero solo la matematica. Si gioca in un “Cuminetti” vicino al sold out con bandiere e fumogeni, che accolgono le squadre all'ingresso in campo. Prima del calcio d'inizio si osserva un doveroso minuto di silenzio, nel ricordo dell'amico Gianni Capelli ex giocatore, allenatore e dirigente, scomparso in settimana. Inizio in totale equilibrio, bisogna attendere il 23' per la prima emozione; Guarini fugge e calcia verso la porta Cordoni respinge e sul secondo tentativo dell'attaccante ospite; Enrici salva in maniera determinante. Poco prima della mezzora, Strozzi si invola sulla sinistra, supera Calegari e mette in mezzo dove Scotti anticipa tutti e mette dentro. Nulla da segnalare fino al riposo e la Sarmatese chiude in vantaggio la prima frazione di gioco. Secondo tempo con Fornaciari che rileva l'acciaccato Dellapina, e dopo solo cinque minuti il neoentrato serve un pallone d'oro a Masseroni che di testa non lascia scampo a Cordoni e pareggia. Ci prova quindi Signaroldi di testa ma la palla termina a lato. Il Carpaneto Chero sembra più in palla in questa fase della partita e al 60' Terranova sfiora il vantaggio con un pallonetto, che termina sopra la traversa. Non si annota nulla di rilevante fino alla mezz'ora, quando invece succede di tutto; il direttore di gara assegna un penalty alla Sarmatese per fallo su Signaroldi. Lo stesso numero nove si incarica della battuta; Shelna intuisce e respinge, purtroppo prosegue la serie negativa della squadra biancoazzurra con i tiri dal dischetto (terzo errore consecutivo). Sul veloce capovolgimento di fronte, Fornaciari serve Caporali che in nettissimo fuorigioco segna la rete del 1-2. Grandi proteste ma tant'è, Carpaneto Chero in vantaggio. La Sarmatese è inevitabilmente scossa da quanto accaduto e al 83' ancora Caporali su azione di contropiede, con la squadra locale sbilanciata in avanti alla ricerca del pari, mette dentro con un semplice tap-in. I giochi sembrano fatti ma a tre minuti dal novantesimo Schiavi di testa fa da sponda a Signaroldi che da due passi accorcia le distanze. Nei sei minuti di recupero non succede nulla di importante e la gara termina con il successo e relativa esultanza della squadra in maglia arancione. Ora per la Sarmatese svanito il sogno scudetto, restano tre gare da disputare al meglio per centrare i play off e per concludere al top, una stagione che finora ha regato a tutti grandi soddisfazioni.

Fonte: Società - Ufficio Stampa
SOCIAL NETWORK
[icona Facebook] [icona Instagram]
Ultima partita
logo Zibello Polesine
logo Sarmatese
Zibello Polesine
Sarmatese
4
3
Prossima partita

Realizzazione siti web www.sitoper.it