05 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1ª CATEGORIA - 13ª GIORNATA

30-11-2014 17:24 - News generiche
Tiberio Bariani autore del gol del momentaneo vantaggio
SARMATESE - BORGO SAN DONNINO 1-1

SARMATESE: Forterri, Manini, Albasi, Adnani (70' Cortes), Grassi, Montanari, Galvagni, Ardemagni, Bariani, Korriku, Poisetti (64' Callegari). A disposizione: Candeletti, La Valle, Lampis, Tuzzi. All. Grassi

BORGO SAN DONNINO: Spanu, Zamboni, Mora (73' Spotti), Mosca, Ferranti, Delazzari, Brunetto, Pederzani (78' Maini), Frigeri (59' Savarino), Carollo, Rastelli. A disposizione: Rocco, Bernazzoli, Orlandi, Petrelli. All. Craviari

Arbitro: Sig. Reggiani di Modena

Reti: 14' Bariani, 43' Brunetto

Ammoniti: 39' Bariani, 57' Rastelli, 68'Mosca, 88' Carollo

Espulsi: Ferranti al 91'

SARMATO

Una Sarmatese coriacea e combattiva continua la sua serie positiva (4° risultato utile consecutivo) ottenendo un prezioso pareggio contro il quotato Borgo San Donnino.
La partita è stata condizionata sicuramente dalle condizioni atmosferiche avverse e da un campo che nella seconda frazione di gioco era al limite della praticabilità.
I primi minuti di gioco vedono le due squadre studiarsi e prendere le rispettive misure.
Al 14' la Sarmatese passa in vantaggio con Bariani che riceve palla con una spizzata di testa di Adnani e con un gran tiro al volo insacca alle spalle di Spanu.
Al 24' la Sarmatese reclama un rigore con Poisetti che si vede respingere col braccio un tiro in piena area di rigore.
Al 30' il Borgo San Donnino potrebbe pareggiare con Rastelli che dopo una serie di rimpalli alti colpisce il palo con un colpo di testa praticamente sulla linea di porta.
Passano 4' e ancora il Borgo San Donnino pericoloso con Frigeri che davanti a Forterri conclude clamorosamente alto.
Al 43' arriva il pareggio del Borgo San Donnino con Brunetto che sfrutta un calcio d'angolo dalla sinistra e di testa spizza da posizione ravvicinata sorprendendo Forterri.
La ripresa si apre con gli stessi ventidue del primo tempo e le azioni degne di nota latitano causa il fondo veramente pesante e al 60' l'arbitro comanda l'accensione dell'illuminazione artificiale, mentre il campo comincia ad essere seriamente pesante, e il gioco ne risente particolarmente.
Il pallino del gioco rimane comunque principalmente nella mani del Borgo San Donnino, con la Sarmatese pronta a ripartire in contropiede con Bariani, Poisetti e successivamente Callegari.
Al 43' l'arbitro interrompe tra lo stupore del pubblico presente un contropiede di Rastelli per fuorigioco, non accorgendosi che l'azione è nata da un retropassaggio della difesa locale
Finisce con la Sarmatese in avanti alla ricerca della vittoria con Bariani al 91' che in contropiede si fa recuperare dalla difesa che si rifugia in calcio d'angolo.
Dopo 4 minuti di recupero l'arbitro decreta la fine dell'incontro.

Mario Morisi


Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account