10 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

CAMPIONATO 1ª CATEGORIA - 27ª GIORNATA

15-04-2018 17:52 - News generiche
SARMATESE – VIGOLO MARCHESE 1-1

SARMATESE
Ironi, Pederzoli, Albasi, Leccacorvi, Mini, Figoli, Cimmino, Lilla, Bariani (91´ Bergonzi), Lampis, Maffi (80´ Molinelli). A disposizione Paratici, Ceruti, Gazzola, Habibi, Topalovic. Allenatore Grassi

VIGOLO MARCHESE
Serio, Belfiglio (92´ Milosevic), Rosignoli, Bongiorno, Arcari (46´ Signaroldi), Bruni, Mazzoni (89´ Ghelfi), Bertuzzi, Nugueira, Sadik, Massari (57´ Orsi). A disposizione Cordoni, Ahmeti, Bellini. Allenatore Quagliaroli

Arbitro: Bonioni della Sezione di Reggio Emilia

Marcatori: 38´ Figoli, 75´ Signaroldi.

Sarmato (PC) – Buon pari della Sarmatese contro il Vigolo Marchese; risultato di parità che fotografa quanto successo in campo dove la Sarmatese, apparsa oggi più convinta, ha tenuto egregiamente testa ad una delle formazioni più quotate del campionato. Prima occasione degna di nota al 18´ quando Ironi con un miracolo neutralizza la conclusione ravvicinata di Nogueira. Due minuti dopo è la Sarmatese ad avere l´occasionissima per il vantaggio; assist in profondità di Bariani per Maffi che costringe Serio alla respinta in uscita. Un minuto dopo Nogueira supera Ironi con un tocco sotto ma la palla finisce a lato. Poco dopo Lampis batte dalla bandierina ma prima Mini e poi Figoli non arrivano per un soffio all´inzuccata decisiva. Alla mezz´ora Nogueira tocca di mano ma l´arbitro credendo in un tocco di un giocatore della Sarmatese assegna il calcio di rigore al Vigolo tra lo stupore generale. Grandi proteste in campo ma il direttore di gara torna sulla sua decisione grazie alla lodevole sportività di Arcari che ammette che il tocco di mano era di un giocatore del Vigolo. La Sarmatese ha un´altra possibilità per passare ma Serio blocca proprio sulla linea di porta il colpo di testa di Mini. Al 38´ Figoli riceve da Maffi e con un preciso diagonale batte Serio e porta la Sarmatese in vantaggio. La ripresa vede il Vigolo spingere alla ricerca del pareggio, la Sarmatese perde brillantezza, causa anche l´impegno infrasettimanale e al 75´ Signaroldi con una gran incornata batte imparabilmente Ironi e pareggia. A pochi istanti dal novantesimo rovesciata di Bruni e Ironi è ancora miracoloso e salva il risultato. Dopo cinque minuti di recupero il triplice fischio dell´arbitro, autore di una buona direzione, aldilà del controverso episodio del rigore, sancisce definitivamente il risultato di parità.




Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account